Costruire una Casa in bioedilizia da zero: ecco come fare

Se comprare casa può risultare una fonte di forte stress per molte persone, allora costruire una casa da zero potrebbe spaventare altrettanto.

In realtà, non molti sanno che costruire case prefabbricate in bioedilizia è molto più facile di quel che si crede.
Infatti, quando parliamo di prefabbricati in legno, parliamo di costruzioni pensate interamente da zero ma complete dalla A alla Z. Una volta scelti i materiali, i capitolati e tutto ciò che concerne l’elaborazione iniziale del progetto, al termine dei lavori si ottiene un pacchetto “chiavi in mano” che si presenta completo in tutto e per tutto.

Perché costruire una casa in bioedilizia: prefabbricati e vantaggi

I vantaggi legati a questo tipo di costruzioni sono innumerevoli come ad esempio:

risparmio energetico nel lungo periodo, in quanto le proprietà del legno e le pareti isolanti permettono a coloro che vivono in una casa prefabbricata in legno di risparmiare almeno il 45% dei costi in bolletta

tempi brevi di costruzione

30 anni di garanzia sulla struttura rispetto ai 10 anni di garanzia destinati alle abitazioni classiche (affidandosi a una costruzione Spazio Positivo)

struttura antisismica, il legno essendo un materiale flessibile è in grado di piegarsi e di adattarsi perfettamente a oscillazioni del terreno (come comprovato da test eseguiti in Giappone e in Italia su zone sismiche)

Costruire un prefabbricato in legno: Come fare?

Dopo aver elencato i vantaggi legati all’acquisto di un prefabbricato in legno, i nostri esperti Spazio Positivo hanno individuato i 5 step principali da seguire per poter costruire una casa da zero:

  • Scelta del terreno:

La scelta del terreno su cui edificare l’immobile è di estrema importanza, alla pari delle costruzioni normali. Infatti bisogna sempre costruire su un terreno edificabile e accertarsi che rispetti tutte le norme previste dalle regolamentazioni catastali.

  • Il progetto: 

La redazione del progetto è forse la parte più delicata di tutta la costruzione, in quanto i professionisti che entrano in campo per la sua realizzazione sono molteplici e ogni singolo passaggio di stesura richiede una particolare attenzione per le normative vigenti e le regolamentazioni legate alle costruzioni bioedili.

  • La burocrazia:

Accennando alle regolamentazioni stavamo spianando la strada per questo terzo passaggio per costruire la casa dei propri sogni. Bisogna sempre rispettare le comunicazioni, le normative vigenti e sopratutto essere sicuri di aver ottenuto tutti i permessi dall’ufficio comunale di competenza per poter procedere con i lavori. Spazio Positivo prepara tutti i disegni tecnici ed esecutivi sia per il progettista che per il cliente, da presentare in comune per la concessione ediliza.

I protocolli S.A.L.E (Sistema Affidabilità Legno Edilizia) che snelliscono le richieste di mutuo possono essere dei validi aiuti quando si decide di costruire un prefabbricato ( e Spazio positivo è azienda certificata S.A.L.E)

  • Fondamenta e Prefabbricazione:

Dopo l’approvazione del progetto è necessario rivolgersi a due aziende diverse affinché possano iniziare i lavori di costruzione. Trattandosi di una casa a tutti gli effetti, anche un prefabbricato in legno è sottoposto agli stessi vincoli edilizi di una casa tradizionale in muratura. Per cui, anche i prefabbricati vanno ancorati alle fondamenta in cemento armato.
La realizzazione della platea o degli scavi per interrati e seminterrati viene svolta da un’azienda tradizionale, quindi è necessario sceglierne una oppure farsi consigliare dai nostri esperti per l’individuazione della ditta più adeguata.

  • Costruzione:

Una volta che il progetto è pronto, la trafila burocratica si è conclusa positivamente e la platea è stata realizzata, non resta che procedere alla costruzione dell’edificio.
Per i prefabbricati, com’è noto, la gran parte del lavoro si svolge in azienda. È qui che, tenendo conto sia del progetto iniziale che degli eventuali rilievi fatti in seguito alla costruzione della platea, i diversi elementi vengono materialmente realizzati.

È qui che si procede alla costruzione delle pareti in legno, le quali arriveranno in cantiere complete in ogni loro parte pronte per essere montate nel giro di breve tempo.

Costruire un prefabbricato

Oltre che conveniente, nonostante le piccole accortezze, è davvero molto semplice e se anche tu sei alla ricerca di una soluzione senza stress in perfetto stile“Chiavi In Mano” allora puoi contare sui professionisti Spazio Positivo.

Infatti, oltre a mettere a disposizione uno Spazio Digitale di consulenza con esperti del settore, siamo sempre pronti a rispondere a tutte le domande dei nostri clienti.

Contattaci a questo form oppure scarica il nostro catalogo e lasciati ispirare da case da sogno e semplici da costruire.

 

 

Featured Items